Fuori tema
1

C’era una volta un’anguria che voleva volare

c'era una volta anguria che voleva volareSto impazzendo.

Le giornate si allungano, il buio e la nebbia lasciano lentamente il posto all’aria frizzante che precede la primavera. I sensi si stanno svegliando, ho voglia di prenotare nuovi viaggi ma l’anguria con le gambe che sono diventata e il fiato corto che giunge improvviso mi ricordano che sono in una fase di transizione in cui è praticamente impossibile fare progetti a lungo raggio.
La mia bimba mi sta insegnando ad avere pazienza e a riempire il vuoto, che prima colmavo di azioni, in sogni e desideri che una volta nata realizzeremo in tre.
È un periodo di cambiamento sotto molti aspetti e a volte la paura si impossessa di me. Ma in anni e anni di immotivato timore ho capito che se c’è un modo di incanalare le energie per farne venire fuori qualcosa di positivo, quello riguarda proprio i momenti che paiono più instabili e invece poi si rivelano delle vere e proprie porte di accesso verso le novità.

Allora eccomi qui, a snocciolare i miei viaggi da sogno a risvegliare i miei travel dreams dal torpore, quelli che intendiamo compiere in tre, da questa primavera fino all’autunno.

La Grecia con i suoi occhi

Tramonto da Oia, Santorini

In Grecia ci sono stata più volte. Ho avuto modo di visitare alcune isole e poi tornare per scoprire la parte più spirituale del Monte Athos.
La Grecia come la conosco è quella che sono andata a cercare anni a dietro: del divertimento sfrenato, degli eccessi e dei gyros pita a tamponare i troppi cocktail che avevo in corpo.
Ora ho voglia di riscoprirla, però con gli occhi di mio marito, che ancora non c’è mai stato. Di ritrovare il bianco e l’azzurro, il rosa acceso delle bouganville. Le taverne, la gente allegra, la storia millenaria e il suo mare blu. Mi sono portata avanti dando un occhio ai prezzi per una casa vacanza in Grecia, su Holidu ad esempio ci sono diverse offerte.
Giugno sarebbe il periodo ideale, al massimo inizio luglio. Che dite?

Scozia on The roadscozia on the road

Il Castello di Edimburgo

La Scozia è in lista da un po’, precisamente da quel weekend ad Edimburgo che ci ha lasciati con la voglia di tornare per esplorare a fondo questo paese verde, a tratti malinconico. Ci piacerebbe affrontare qui il primo on the road con la polpetta. Settembre è il mese a cui stiamo pensando.
Avete consigli, o suggerimenti?

Profonda Andalusia

tour andalusia

Non ci credo di non essere mai stata in Andalusia. Eppure questa è una destinazione che voglio vedere da anni.
Pensate che avevo anche prenotato già il volo, ancora ai tempi dell’università. Era il periodo in cui alcuni voli potevi permetterti di pagarli pochi centesimi, quindi avevo fatto strage sui motori di ricerca e avevo finalmente il biglietto in mano. Poi quel maledetto esame di statistica, uno degli ultimi che avrei dovuto affrontare. La scelta era fra gli studi, che rischiando avrei potuto ritardare di un ciclo, e un viaggio con un’amica. Scelsi gli studi per quieto vivere ed esasperazione.
Da allora l’Andalusia è rimasta come sospesa, forse perché ho sempre pensato che fosse dietro l’angolo e quindi che ci fosse tempo.
Ecco, quel tempo è arrivato. Che ne dite di ottobre?
Avete altri consigli su mete da visitare in questo arco temporale e soprattutto, con una pupetta di pochi mesi?

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest

Scritto da Stefania Pozzi

Da grande vorrei viaggiare e scrivere di viaggi, nel frattempo provo a viaggiare e a scrivere di viaggi. Social Media Specialist, Travel Blogger e Founder di diquaedila.it

Ci sono 1 commento

  • Manuela scrive:

    L’anguria che volerà ❤
    Bellissimo stefy! Ti abbraccio!
    Caspita, quanto mi dispiace non vederti da così tanto tempo!

  • La tua opinione contribuisce alla ricchezza del mio blog!

    Lascia un commento

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *